Vorrei scoprire i miei talenti e trovare la mia strada, fare la scelta giusta

Consulenza di orientamento e coaching

IL PERCORSO DI ORIENTAMENTO, COACHING E CONSULENZA PER TROVARE LA TUA STRADA E SCEGLIERE IL PIANO DI STUDI, DI FORMAZIONE O FARE UNA SCELTA PROFESSIONALE

Se sei davanti alla scelta del tuo percorso di studi o di vita e nella testa girano domande e frasi come queste:

Come posso fare la scelta giusta?
Che percorso universitario è meglio per me?
Cosa faccio dopo l’Università?
Che strada voglio seguire?
Sarò all’altezza delle aspettative?
Ma io cosa voglio veramente?
Non sono brava in niente!

Sei nel posto giusto.

Trovare la propria strada è un tema che nella vita si ripresenta più volte, inizia quando siamo bambini e ci viene chiesto “cosa vuoi fare da grande?” e le nostre risposte generano sorrisi e fantasie senza portarsi dietro troppe aspettative, fino a quando da studenti la domanda prende un’altra piega e mentre cresciamo cresce con noi l’ansia sociale e le domande, le pressioni, i dubbi e l’incapacità di comprendere se stiamo facendo le scelte giuste.

MA COME SCELGO?

Ci sono tanti venti che soffiano in direzioni diverse davanti alla scelta: le aspettative della famiglia, i condizionamenti, la tua vocina interiore, la scelta razionale, quella sognata, l’indecisione totale. In mezzo a questa tempesta è difficile prendere una decisione lucida e davvero consapevole e considerato che questa scelta potrebbe essere un inizio importante del tuo futuro non ha senso, come purtroppo molte persone fanno, scegliere il meno peggio o totalmente a caso, per sentito dire.

diamante

Ognuno di noi ha talenti, predisposizioni e storie di vita diversi.
Ognuno è arrivato qui per portare il suo contributo unico e speciale.
Dobbiamo avere il coraggio di chiederci
“Cosa mi piace veramente?”
“Come posso fare la differenza?”

In futuro nel mercato del lavoro sarà sempre più importante sviluppare flessibilità, soft skill e competenze trasversali. Sarà fondamentale formarsi e specializzarsi sempre più per affrontare nuove sfide e bisogni del mercato.
Come si può realizzare tutto questo senza amare ciò che si fa?
Come si affronteranno i momenti difficili senza passione, chiarezza di intenti e determinazione?

Riconoscere i tuoi talenti e attitudini, focalizzare i tuoi valori, lavorare su interessi e passioni, sentire il contributo che vuoi portare dietro alle scelte professionali aiuta a delineare il cammino sulla mappa della tua strada.

Sentire che hai una responsabilità verso le tue scelte future e che sei in potere di creare la vita che vuoi è una grande spinta motivazionale che può aiutarti a chiarire le idee e fare scelte, mirate, intelligenti e consapevoli.

Come funziona

Seconda stella a destra – Trova la tua strada è un percorso fatto da un mix di interventi di orientamento, di coaching e di consulenza.

Lo scopo è quello di chiarirti le idee sui percorsi di studio che puoi scegliere se sei in fase pre-universitaria o sulle possibili scelte formative e professionali se hai finito gli studi.

In questo percorso usiamo il mio metodo creativo, lavoriamo alla costruzione di una mappa, partendo dall’identificazione dei tuoi talenti e attitudini per poi compilare ad ogni passo insieme la tua mappa personalizzata che poi resterà come guida del tuo cammino.
Tra un incontro e l’altro avrai dei moduli di esercizi e test per esplorarti, nella sessione successiva andremo ad analizzarli insieme.
Anche durante la sessione ti proporrò domande, esercizi e spunti di riflessione.

La consulenza è composta da un format di 4 incontri in cui sviluppiamo il percorso di scelta e i piani di azione.
E’ calibrata per fare in modo che sia possibile arrivare a una decisione rispetto alla propria strada in un mese.

Io consiglio di non avere troppa fretta rispetto alla scelta e di darsi il tempo di far emergere ciò che deve, se si ha tanta fretta ad esempio perché occorre procedere a un test di ingresso o all’iscrizione in una facoltà si può al secondo incontro, quindi in due settimane, fare un bilancio di quanto siamo pronti per fare la scelta e andare verso una direzione, per poi consolidare con calma con altri due incontri il piano.

Naturalmente a volte serve più tempo o più sessioni per completare la mappa e il percorso ma lo valuteremo insieme ed è sempre possibile continuare con sessioni aggiuntive.

Cosa facciamo insieme?

Nei quattro incontri lavoreremo su tematiche diverse, per ognuno l’ordine di lavoro cambia e anche le proposte sono calibrate, quindi ogni intervento è unico e io sono in ascolto delle tue esigenze.

Scopriamo i tuoi talenti principali attraverso l’uso di test ed esercizi, lavoriamo sui filtri cognitivi che ti appartengono da sempre e con i quali interpreti la realtà.
Questo ti permette già  di scoprire molto di te, di ripescare esperienze passate e di ritrovare il tuo file rouge, di dare una spiegazione alle tue attitudini e di sentirti immediatamente meno inadeguati, di comprendere che ciò che ti veniva rimandato da altri come difetto è invece una tua caratteristica unica che può essere potenziata e vista come una preziosa predisposizione.

Oltre ai filtri con cui interpreti il mondo andiamo alla ricerca delle tue competenze e skill trasversali, le cosiddette soft skill. Se hai già lavorato questa parte di indagine è importante perché consolidare le competenze che hai allenato ti aiuta a rivalutare la tua direzione con sicurezza e consapevolezza delle tue risorse. In ogni caso anche nel percorso di scelta degli studi è possibile individuare le proprie skill e usarle anche per lavorare sul metodo di studio e sull’approccio all’Università.

Ripercorriamo la tua storia personale e con esercizi di scrittura autobiografica esploriamo caratteristiche, fasi della vita, scoperte e predisposizioni che ti appartengono e ti permettono di creare un quadro più completo di chi sei e cosa vuoi.

Esploriamo interessi, passioni, ciò che ti motiva e ti fa sentire viva ed entusiasta. Individuiamo aree di interesse e testiamo se possono aprire sviluppi professionali.

Lavoriamo in modo approfondito sui tuoi valori: a partire dagli anti-valori definiamo le professioni che senti più o meno affini e quali valori ti permettono di esprimere, quali conseguenze e in che modo puoi allinearti nelle tue scelte di vita.

Esploriamo il senso di contributo e missione che ti conduce e come potresti fare la differenza nelle professioni che prenderemo in esame. Un perché forte può essere un importante punto fermo che sostiene la motivazione che metterai negli studi e nella professione.
Utilizziamo strumenti come le vision board e le mappe Ikigai per consolidare le illuminazioni emerse.

Lasciamo emergere tutte le parti di te, senza giudicarle, osserviamo i ruoli che senti e che vivi nella tua quotidianità e andiamo alla ricerca di quelle sfaccettature che magari non hai mai coltivato ma possono fare la differenza nella comprensione della tua natura.

Riflettendo sui ruoli e sulle identità, su come ti percepisci e come vorresti che gli altri ti vedessero potrai comprendere preziose illuminazione e sbloccare parti di te o integrarle nel tuo percorso.

Osserveremo senza giudizio i condizionamenti sia positivi che negativi che ti guidano nelle scelte e se ci sono credenze, voci esterne, giudizi o blocchi che ti limitano ci lavoreremo in modo da diventarne consapevole e cominciare a sciogliere i nodi e le situazioni disfunzionali per te e per la tua crescita.

Nella scelta di un percorso di studi o di carriera è normale sentire paura, avere dubbi, farsi condizionare dall’esterno, un coach può aiutarti a far emergere cosa è importante per te e quali strategie puoi usare per raggiungere i tuoi obiettivi e sentire che la tua natura e le tue scelte sono allineate ai tuoi valori e talenti.

In un percorso di studi o di carriera è importante valutare quali sono i personali criteri di scelta, cosa è davvero prioritario e fondamentale? che stile di vita voglio? questo percorso si allinea ai miei bisogni? C’è qualcosa che non sto considerando in questa scelta?
Analizzare scenari diversi e le conseguenze che ogni scelta comporta è fondamentale, essere consapevoli che un determinato percorso di studi o di lavoro necessiterà di spostamenti o di formazione specializzata o di altre caratteristiche deve essere chiaro fin da subito. E’ molto importante stabilire quali valori e limiti sono invalicabili e quali possono essere modulati o ancora a cosa si può rinunciare.

Per compiere una scelta informata e consapevole e fare un piano d’azione è necessario avere tutte le informazioni importanti, conoscere bene il percorso di studi o le competenze utili per accedere alla formazione specialistica, ma anche informarsi sulla situazione del mercato. Nei miei interventi cerco di guidare in particolare gli studenti a reperire tutte le informazioni, con tutte le modalità che la rete offre, sprono a farsi tante domande e utilizzo la mia esperienza di formazione continua e professionale per ispirare alle tante possibilità che oggi ci sono sul mercato.

La mia filosofia è che non c’è una strada univoca e che tocca a noi costruire il sentiero, c’è sempre modo di “rimediare” o di “integrare” ciò che non abbiamo appreso scegliendo una strada, ci sono così tanti percorsi di formazione misti, mestieri atipici e alternativi che è possibile oggi disegnare unendo diversi mondi che non esiste il concetto di “sbagliare strada” basta solo avere abbastanza piani alternativi per raggiungere la meta, che per altro cambia mentre noi cambiamo. Occorre sviluppare skill di pensiero laterale, flessibilità e apertura mentale. Mi piace informare i ragazzi sulle tante possibilità del mercato di oggi sia nel lavoro dipendente che in quello della libera professione o imprenditoria.

Trovo che la sperimentazione sia fondamentale per crescere, per conoscersi e imparare cosa fa per noi.
Per questo inserisco in ogni incontro un esercizio o più di sperimentazione, che serve a sbloccare, a osservarsi o a mettersi in gioco, solo così capirai davvero ciò che vuoi fare.

E siamo arrivati al momento di stilare i piani di azione.
Plurale perché non è mai solo uno, c’è sempre almeno un piano B, così che tu impari anche a fallire, ad abituarti che non sempre le cose vanno come vorremmo e ad avere alternative, ad essere flessibile.
I piani di azione ci permettono di vedere tutti i pro e i contro delle nostre scelte, di cominciare a parlare di obiettivi a breve, medio e lungo termine, di cosa ci supporta e ci motiva nel perseguirli, quali premi e rituali, quali nuove abitudini dobbiamo consolidare per arrivare dove vogliamo.

Dopo i quattro incontri di orientamento è possibile richiedere il mio intervento per individuare la pianificazione corretta del piano di studi soprattutto all’avvio dell’anno scolastico e mettere le basi per trovare il miglior metodo di studio.

In questo modo dopo aver effettuato la scelta non sarai sola ma ti potrò seguire decidendo insieme i passi da fare, monitorando i progressi e stabilendo obiettivi e piani di studio in base alle tue caratteristiche. Ti aiuterò a rimanere motivata e a individuare il tuo modo di performare al meglio negli studi.

Anche se hai terminato gli studi posso offrirti il mio supporto nell’individuare e seguire il piano d’azione scelto che sia in ambito formativo che di carriera.

Il personal branding è la mia specializzazione, può essere applicato ad ogni contesto, è sempre importante trovare il miglior modo di presentarsi, facendo emergere unicità e punti di forza.
L’intervento di personal branding può aiutarti se devi stilare un curriculum vitae, creare un biglietto da visita, creare la tua presenza on line, un profilo Linkedin. Ma può anche supportarti nel creare il tuo marchio se ti appresti a creare il tuo business in una libera professione, per questo ho creato un percorso completo che si chiama “Alla ricerca del mio brand”.

Quali strumenti e metodi uso:

  • Life Design
  • Vision Board
  • Scrittura autobiografica
  • Esercizi di coaching
  • Strumenti di orientamento
  • Bilancio di competenze
  • Modello Ikigai Kan
  • Mappe concettuali
  • Scienza del sè
  • Talent Coaching – Gestalt
  • Coaching strategico
  • Psicologia positiva
  • Brand Coaching

Perché scegliere di lavorare con me

Valeria-Candiani

Valeria Candiani

Talent Coach

Sono una coach di talento ed esperta di branding e web marketing.
Aiuto le mie clienti a scoprire le loro unicità, a visualizzare la loro missione e costruire progetti di vita e di lavoro allineati ai loro talenti e valori e a comunicarle con felicità.

Per la mia esperienza ventennale in azienda in ambito web marketing e la mia avventura nella libera professione da ormai una decina di anni ho sviluppato una visione globale che mi permette di indirizzare in particolare gli studenti verso una scelta consapevole, mostrando loro i pro e i contro di entrambe le strade.

Lavorando con molti professionisti nel costruire strategie di branding di mestieri atipici e anticonvenzionali ho sviluppato una visione innovativa e futuristica del mercato del lavoro, porto quindi il mio aggiornamento costante sulle professioni del futuro e posso quindi in consulenza allargare la visione rispetto ai mestieri tradizionali, questo ha il vantaggio di comprendere molto bene le esigenze e i bisogni della generazione Z.

Scegliere di lavorare con me significa avere un supporto non solo pratico ma anche emotivo e spirituale, una coach e una motivatrice che ti sprona a creare la vita che vuoi, ad agire con coraggio e a sapere che vai bene così come sei e hai tanti doni da dare al mondo, io vedo il potenziale nelle persone e ti aiuto a rispecchiarti. Mi dicono essere molto generosa nel mio lavoro, amo vedere brillare gli occhi dei clienti.

Scegliere una coach rispetto ad altre professionalità permette di lavorare sia su piani di azione pratici e concreti, sia di poter avere strumenti e ascolto nello sbloccare risorse e situazioni limitanti per accedere al proprio pieno potenziale.

Chi ha lavorato con me dice...

  • ,
    Mi è piaciuto molto lavorare sulle convinzioni limitanti, giorno dopo giorno mi è venuto più naturale provare ad accettarmi per quella che sono, sentirmi soddisfatta di me stessa, permettendomi così di iniziare a capire cosa significhi davvero” amarsi”. Questo viaggio all’interno di me stessa mi ha permesso di ampliare le prospettive, pur mantenendo uno sguardo realista: sentirsi finalmente liberi di essere se stessi e quindi di mettersi prima degli altri è il primo passo per ascoltarsi, prendersi cura di sé, acquistare una maggiore autostima e autonomia e, in particolare, per aprirsi alle novità della vita, superando se stessi.
  • ,
    Questo tipo di percorso è teso alla conoscenza e comprensione di sé, a mio avviso può essere definito come una vera e propria scoperta: solo prendendo consapevolezza dell’unicità della nostra storia passata e della nostra personalità (quindi delle potenzialità e dei limiti, grandi o piccoli che siano) possiamo organizzare concretamente ciascuna giornata in modo da promuovere il proprio ideale di felicità in diversi e molteplici campi e momenti della vita.
  • ,
    Ritengo che questo lavoro interiore ma anche operativo possa essere utile per tutti i bambini (potrebbe essere un esperienza divertente, nonché utile per loro stessi), per qualsiasi tipo di ragazzo che abbia le idee un po’ confuse rispetto al proprio futuro, per adulti che vogliano approfondire la conoscenza di sé e ribaltare le proprie scelte di vita, affinché possano un giorno ritenersi effettivamente soddisfatti e in armonia con se stessi. Consiglierei questa esperienza anche a coloro che hanno già trovato la propria strada, perché credo possa essere una grande opportunità per imparare a conoscerci e capirci in modo dettagliato, sotto i più svariati punti di vista.
  • ,
    Sono molto contenta di aver fatto questo percorso, innanzitutto perché è stata un’opportunità per conoscere Valeria, che ho trovato essere una persona molto paziente, comprensiva, aperta, disponibile, capace di venire incontro alle diverse esigenze personali, in quanto improntata all’effettivo aiuto e benessere delle persone. L’impegno, la passione e la voglia persistente di rinnovare l’arricchimento della materia di cui si occupa, è stato per me fonte di grande ammirazione e ispirazione.
  • ,
    Se penso al mio percorso mi viene da definirlo un “risveglio” o un’esperienza di “rinascita” di un sé più maturo e consapevole, che sa dove e come muoversi nel mondo. Ancora oggi mi ritengo fortunata di essere capitata di fronte a quel post sui social che mi ha fatto scoprire questo percorso. Penso che sia fondamentale cogliere il momento giusto in cui sentiamo il bisogno di evolvere e che, ancora più importante, sia la fortuna di trovare una persona capace di garantire il proprio fiorire.

Quanto costa

Seconda stella a destra costa 250 euro
(il format comprende 4 sessioni da 2 ore)

Sono qui in ascolto!

Scrivimi se hai domande e se vuoi fissa una sessione gratuita senza impegno per capire se il percorso fa per te

     

    #separator_ziq .cata-sep-holder .cata-sep-line{ border-color: #EEEEEE;} #separator_6g6 .cata-sep-holder .cata-sep-line{ border-color: #EEEEEE;} #list_vo9b7iubze li{ color: #898989;}#list_vo9b7iubze li:before{ color: #dc0962;} #separator_dwj .cata-sep-holder .cata-sep-line{ border-color: #EEEEEE;} #cata_button_k1lh3297ub.cata-button{ margin-top:20px;}#cata_button_k1lh3297ub.cata-button .cata-btn{color: #ffffff; background-color:#dc0962}#cata_button_k1lh3297ub.cata-button .cata-btn:hover{color: #ffffff; background-color:#dfa1a3}